L’Event Planner Emanuele Salci


Gli operatori dell’organizzazione di matrimoni sono stati fra i più colpiti durante la pandemia

Intervista di Marianna Dima

Eventi e cerimonie annullate ma quest’anno il fatturato ha dimostrato una stagione da record. Mai come quest’anno il settore ha ripreso in pieno attività raggiungendo risultati da record pari al di sopra delle aspettative. La nostra giornalista ha incontrato uno degli organizzatori più richiesti in Italia, il noto wedding planner Emanuele Salci.

Emanuele il vostro è stato uno dei settori maggiormente colpiti negli ultimi anni, come è stato quel brutto anno di pandemia per voi e quali sono state le attività che avete dovuto affrontare per correre ai ripari?

Se devo essere onesto io mi trovavo in Spagna, per esattezza a Madrid e devo dire che la pandemia l’ho sentita tantissimo. Abbiamo cercato di sopravvivere, un po’ come tutti, cercando anche di reinventarci in cose che non avevamo mai fatto. D’altronde l’unica cosa rimasta era quella di vivere la giornata con la spensieratezza. Durante la pandemia ho letto tanto, creato un format dove si cucinava delle ricette casalinghe, mi sono dedicato molto a me stesso che purtroppo presi dalla vita frenetica ci rimane sempre pochissimo tempo. Però la pandemia ci ha anche insegnato ad essere più ottimisti e forti, perché a cadere ci si mette un attimo è la salita che rimane sempre quella difficile.

Quest’anno la stagione segna numeri da record. Come nasce la tua brillante carriera in questo settore?

Ho sempre partecipato a grandi eventi come show-cooking, ero un pasticcere e mi invitavano sempre a fare dimostrazioni di dolci. L’organizzazione, gli allestimenti, gli sposi mi hanno sempre affascinato, così da iscrivermi in una accademia di Wedding planner qui a Roma. Tanta formazione, gavetta, tanti no e decisioni difficili da prendere per inseguire il mio grande sogno nascosto. Ecco come nasce, da un grande sogno nascosto che finalmente sono riuscito a tirare fuori.

Sei giovane ma determinato, richiesto in lungo e in largo dello stivale, a cosa devi il segreto del tuo successo?

Sono del segno del Toro, quindi devo tutto alla mia grande determinazione e ambizione con il quale affronto ogni giorno la mia vita.

Questo settore oltre ad essere in ascesa è sempre in continua evoluzione, come deve essere affrontato il cambiamento del tempo, delle mode, uso e costumi?

Sicuramente rispetto gli anni precedenti i matrimoni si sono evoluti sempre di più, ad oggi gli sposi vogliono un matrimonio da favola e nello stesso modo far sognare anche gli ospiti. Sono un grande amante dei cambiamenti e continue evoluzioni, mi piace essere aggiornato e cercare di trovare una soluzione che ancora non esiste. D’altronde il nostro lavoro è questo, aggiornarsi e girare un film da sogno.

Vuoi raccontare ai nostri lettori una novità che vedremo nella prossima stagione?

Ci sono tantissime novità da raccontare, perché svelare tutto adesso? Un po’ di suspance ci vuole. Sono sicuro che non vi deluderò mai!!!

I tuoi progetti futuri? Vuoi svelarci qualcosa…

Tanti progetti futuri, sono un fiume di idee. Mi sveglio la mattina e scrivo tutto quello che deve essere fatto, ho come l’impressione che la mia testa è una macchina di idee che devono essere portate a termine. Quindi cari lettori, rimanete sintonizzati, perché insieme andremo a fare un grande sogno!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.