Sulla sua pagina Facebook il Comandante Alfa parla della sua lettera aperta


“Questo rispondo a chi, in buona fede, mi ha criticato”

Lettera aperta del Comandante Alfa

Leggo purtroppo molte interpretazioni malevole e fuorvianti del mio post di qualche giorno fa. Molti anni fa ho giurato fedeltà alla mia Patria e alle sue leggi e questo giuramento l’ho onorato quotidianamente nell’essere carabiniere, in difesa dell’Italia e della libertà di tutti, dentro e fuori dai confini nazionali. Nulla di più lontano da ogni proposito eversivo che qualcuno ha immaginato dietro le mie parole, evidentemente dimenticando o non conoscendo la mia storia personale. Questo rispondo a chi, in buona fede, mi ha criticato. A chi invece ha maliziosamente distorto il senso del mio scritto penserà l’avvocato Pier Luigi Collura a cui ho già conferito mandato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.