International Tour Film Fest di Civitavecchia


Tra i giurati l’attrice di teatro Marilù De Nicola


Articolo di Laura Gorini

thumbnail_13639826_10209154292275039_1197606891_o

Sarà presente anche lei in qualità di giurata il 28 Settembre e il 02 Ottobre alle ore 20 e 30 la bellissima attrice di teatro e di cinema Marilù De Nicola alla Quinta Edizione dell’International Tour Film Fest di Civitavecchia, dedicato quest’anno all’indimenticabile figura di Ettore Scola. In particolare il grande artista sarà ricordato con la proiezione del film “Che ora è” che è stato interamente girato proprio a Civitavecchia e con una mostra dedicata ai suoi film e ai suoi magistrali interpreti come- tra gli altri- Marcello Mastroianni e Massimo Troisi, con foto appartenenti all’archivio Tursi. L’evento- ai nastri di partenza il 28 settembre- durerà cinque giorni e sarà allietato dalla presenza di ospiti internazionali, oltre che della messa in atto di grandi eventi, di workshop e di proiezioni che porteranno Civitavecchia alla ribalta mondiale. La madrina di questa Quinta Edizione è l’attrice italo/giapponese Hong-Hu. Tanti i premiati tra cui il Professor Alessandro Meluzzi con l’ITFF Special Award For Media; l’ attrice Elisabetta Pellini con l’ ITFF Fashion Award; riceveranno un riconoscimento anche Laura Delli Colli e Romano Milani per festeggiare i settant’anni dei Nastri D’Argento. La serata del 28, che vedrà la presenza di numerosi ospiti del settore, sarà aperta dal soprano coreano Benedetta Kim. Il Festival chiuderà i battenti domenica 2 ottobre con la consegna del prestigioso ITFF Career Award a Lando Buzzanca e la premiazione dei vincitori decretati da cinque giurie prestigiose che vede come presidenti: Animazione – Antony Chrystov (PIXAR Studios); Documentary – Roland Seyko (Istituto Luce); Fiction – Daniele Falleri (Regista Canale 5, Rai); Turismo – Dundar Kesapli (Giornalista Stampa Estera) e critica – Romani Milani (S.N.G.C.I.). La De Nicola abbiamo potuta ammirla a teatro negli spettacoli “La gallina intelligente” , ” La locandiera”, ” Il figlio della balia” e ” La Principessa Brambilla”. Attualmente sta lavorando alla piece teatrale “Giochi d’amore” per la regia del maestro Claudio Jankowski che sbarcherà presto anche in Polonia, dopo alcune importanti date in territorio romano. Ha debuttato sul grande schermo con la sua partecipazione al film “Una diecimila lire” nel ruolo di Amalia, nelle sale del 6 Settembre. Il film – per la regia di Luciano Luminelli – è una storia di emigrazione. Quella di Vincenzo, un bambino lucano che si trasferisce a Roma dove vive il fratello. A fare da sfondo, i mitici anni sessanta del boom economico, che però per il Meridione resta ancora un miraggio. Nel cast -tra gli altri- Sebastiano Somma e Gerardo Placido.

Foto di Gabriel Cash

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *