Intervista alla make up artist Maria Gallesi


Ha un look originale e sceglie di non seguire le mode che vengono dettate dal momento

Intervista di Desirè Sara Serventi

13563402_1747564248823585_349619836_n

Luci dei riflettori sulla make up artist Maria Gallesi, una giovane artista nell’arte del trucco, che con una certa naturalezza si sta facendo largo nel mondo del make up. Ha un look originale e sceglie di non seguire le mode che vengono dettate dal momento, in quanto preferisce optare per un suo stile, che sia però sempre all’insegna del buon gusto. Per Maria Gallesi, è di fondamentale importanza che il make up sia studiato per essere in perfetta armonia con il viso delle donne, e per questo motivo chi si rivolge a lei, mostra sempre una grande soddisfazione per il risultato ottenuto.

Se ti chiedessi di raccontarti, cosa risponderesti?
Sono una ragazza che ama sognare e lottare per realizzare i propri obbiettivi.

Quando è nata la passione per la tua professione?
Fin da bambina guardavo interessata mia mamma che si metteva meticolosamente il rossetto, e mie sorelle quando si truccavano, mi piaceva tantissimo. Rimanevo incantata!

Qual è lo stile che ti rappresenta?
Non ho uno stile ben definito, mi piace seguire le nuove tendenze ma non in maniera assoluta. Si può dire che per me il make up perfetto deve essere in perfetta armonia con il viso, anche un trucco artistico, magari particolare!

Con che cosa si inizia per ottenere un trucco perfetto?
Senza dubbio con la preparazione della pelle e con la base. La pelle curata è fondamentale per un make up ben riuscito.

Quali caratteristiche deve avere un make up artist?
Sicuramente deve avere il senso delle proporzioni, deve saper interpretare un viso e saper esaltarne le qualità.

Quando a tuo parere in tema di trucco si può parlare di cattivo gusto?
Non tanto di cattivo gusto, ma magari di tecniche particolari usate in maniera inappropriata per poca esperienza, ma in ogni caso penso che sia una cosa del tutto soggettiva.

Per quale motivo?
Perché come in tutte le arti anche i make up sono da interpretare.

Che tipi di make up vanno per l’estate?
Eyeliner grafico ben definito e dai colori fluo contrastato dai look nude e naturali. Ma anche tecniche di contouring e highlighting, labbra scure e colori pastello. Insomma questa estate possiamo sbizzarrirci con tantissimi make up!

Vuoi dare un consiglio per un trucco estivo di effetto?
Questa estate diamo il via ai colori pastello! Ma attenzione a non esagerare, ricordate sempre che deve star bene e in armonia con il vostro viso.

Progetti?
Tanti! Con la speranza di costruirmi una bella carriera!

Sledet.com fa un in bocca al lupo alla make up artist Maria Gallesi.

13576520_1747553162158027_54504448_n13563394_1747560955490581_306364814_n13578643_1747559868824023_1006154549_n

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *